ENRICO MOTTA
da Super User
Visite: 37

Di "Motta" ricordiamo ancora quando venne a portare personalmente la sua iscrizione, capelli biondi caschetto, camicia Oxford celeste e quella faccina simpatica da bravo ragazzo, simpatico, ma sempre rispettoso ed educato! un ottimo acquisto da camper ed Eccezionale da Staff!!!






Tutto iniziò nel lontano giugno 1996, giravano questi volantini del Give and Go, Camp di basket organizzato da giocatori di serie A in attività... il campeggio parrocchiale aveva chiuso i battenti e bisognava trovare una valida alternativa. Che sia stata la scelta giusta? Da pauraaaaaaaaa!!!! Mi ha sconvolto la vita!!! Un mix di sport, divertimento, magia…. magia!!??? si avete capito bene, MAGIA!! La magia del Give and Go, che non tutti conoscono, basta solamente trascorrere una settimana con noi per capirlo... e non puoi più farne a meno!! Ho fatto tante amicizie, ne cito solo alcuni, Nicola Gallo, Valerio Venturini, Diego Di Mauro, Elena ed Elisa Boni, Fabio Segala, Alessandro Valbusa, Paolo Morbioli, Maurizio (Sasha Cerinovic) Cerini, Sarah Palese, Alberto Pighi, Marcello Arienti, Anna Lombardi, Gerardo (Jerry) Gerardi e tanti altri, ma purtroppo non posso citarli tutti...

Queste persone hanno trascorso assieme a me le migliori estati della mia giovane età, ed ancora con quasi tutti si è rimasti in contatto, bello no? Che si faceva? La normale attività che si fa ancora adesso al Give and Go, solamente che il nostro spirito era tutto così... come si può dire... essere in una grande famiglia. Nessuno mai litigava, tutti amici, anche con i più piccoli, che ti osannavano come un idolo. Ogni tanto mi dilettavo come cabarettista (mai perso l'abitudine) ed avevo già preso possesso della taverna come di... "Motta is in the House"

Ci si trovava tutti in camera di qualcuno, tv accesa, volume zero, e si doppiavano le immagini dicendo le prime cose che ti passavano per la testa... morire dal ridere...

A proposito, si cuccava anche!! Questa me la potevo risparmiare… Tutto questo dal 1996 al 2000, proprio bei tempi!

Nel 2006, dopo qualche anno di pausa del camp (ero troppo fuori quota), fui chiamato a lavorare come staff. Le mie mansioni? Factotum, merendaio e animazione 24 ore su 24... in notturna di, ovviamente in taverna. Se devo proprio dirlo per me è massimo!! Volete sapere una Cosa?! A 35 anni ancora adesso non vedo l'ora che arrivi luglio per prendermi le ferie e poter tornare dai miei splendidi campers e dalla mia seconda famiglia, il "mio staff". Buon compleanno Give and Go, 100 di questi giorni 20 anni magnifici, incancellabili... ed io ne ho fatto parte!! Con affetto dal tuo per sempre camper

P.S. FRASI CELEBRI:

"La rapa rossa è un frutto esotico";
"Stevanin fu il costruttore dell'Arena di Verona";
"Sa di polenta e funghi";
"Le patate vanno con il brasato"

Aggiungo anche questa:
"Se spegni la luce, la mosca si ferma!" (Chiedi Pighi/Eli.)

Motta